Isole Cook

AUSTRALIA E PACIFICO   /   Isole Cook
scarica il PDF di questa paginascarica il PDF di questa pagina     aggiungi questa pagina al tuo Catalogo su misuraaggiungi questa pagina al tuo Catalogo su misura         vai al tuo Catalogo su misuravai al tuo Catalogo su misura    
Condividi su:

Kia Orana, benvenuti alle Cook! Sia che cerchiate semplice relax su una bellissima spiaggia di sabbia bianca, sia che vogliate esplorare i fondali marini ricchi di pesci e coralli multicolori, le Cook non Vi deluderanno. Decidete di esplorare la vivace capitale Rarotonga o di volare verso le acque turchesi di Aitutaki.
Il successo della vacanza è assicurato dal clima che con temperature massime tra i 25 ed i 29 gradi, le minime che non scendono mai sotto i 18, una stagione delle piogge (tra dicembre e marzo) con brevi temporali che non limita comunque le numerose ore di insolazione giornaliera, rende il soggiorno piacevole praticamente durante tutto l'anno.

Solo 15 isole sparse su una superficie totale di oltre 2 milioni di chilometri quadrati. L’isola di Rarotonga è la più grande di tutte con alte montagne all’interno e magnifiche coste circondate dalla barriera corallina e da acque dal color turchese. Svariate isole possono essere raggiunte in aereo; quella di Aitutaki (a circa un’ora di volo), grazie alla sua spettacolare ed unica laguna, è sicuramente tra le favorite.

Capitale
Rarotonga

Clima
Caldo e piacevole durante tutto l’arco dell’anno con una minima variazioni stagionale della temperatura. I mesi più secchi sono compresi tra aprile e novembre con una temperatura di 26°C (ottimale da maggio ad ottobre), mentre quelli più umidi vanno da dicembre a marzo con una massima di 28°C. La stagione dei cicloni va da ottobre a dicembre.

Abbigliamento
Leggero ed informale durante tutto l’anno. Topless e nudità in genere vengono considerati un offesa dalla gente locale.

Documenti e vaccinazioni
Tutti i visitatori devono disporre di mezzi finanziari adeguati per sostenere il loro soggiorno, possedere biglietti validi per il viaggio di ritorno verso l’aeroporto d'origine o il prossimo aeroporto di destinazione e i loro passaporti devono essere validi per un periodo di almeno sei (6) mesi oltre il periodo di soggiorno previsto.
A coloro i quali visitano le Isole Cook in bona-fide non è richiesto un permesso di ingresso.
Un visitatore in buona fede si riferisce a qualsiasi persona che viene in vacanza alle Isole Cook ed è esente dal richiedere un permesso di ingresso per un soggiorno di non più di 31 giorni.
Lo stesso vale anche per chiunque entri alle Isole Cook allo scopo di ricercare opportunità di investimento.
Coloro che intendono partecipare a riunioni di lavoro, conferenze, esposizioni e attività sportive, compresi i tornei, possono viaggiare come visitatori in bona-fide. Un'estensione oltre 31 giorni è comunque disponibile solo per chi intraprende vacanze.

Medicinali
Nessuna segnalazione particolare. Nonostante l’acqua sia potabile si raccomanda di bere solo quella in bottiglia; prestare attenzione al cibo acquistato nei mercatini locali. Non esistono animali velenosi od insetti.

Restrizioni doganali
Nessuna segnalazione particolare

Monete e mance
Il Dollaro Neozelandese (NZD) attualmente pari a circa 0,64 EUR è la valuta locale in aggiunta ad altre piccole monete locali. Traveller cheques e valute estere possono essere scambiate in diversi supermercati, hotel e motel, qui vengono anche accettate le carte di credito.

Note:
A far data dal 16/10/2015 non vengono più accettati pagamenti con carta di credito American Express; preghiamo verificare con la propria banca prima della partenza

Fuso orario
- 11 ore (- 12 ore quando è in vigore l’ora solare).

Elettricità
110 o 220 Volt / 60Hz

Lingua
Il maori delle Cook è la lingua ufficiale nonostante la maggior parte della gente parli anche l’inglese.

Tasse aeroportuali
NZD55 a persona (Gratuite per i bambini sotto i 12 anni)
N.B. Dal 01/12/2012 le tasse aeroportuali saranno incluse all'interno del biglietto internazionale

Spostamenti
Lo scooter è il mezzo più pratico per gli spostamenti. Su alcune isole è anche possibile noleggiare una macchina. In entrambi i casi occorre avere una patente locale. Per ottenerla, presentare la patente nazionale alla polizia di Avarua (10 NZD). Le brevi distanze consentono di utilizzare la bicicletta come mezzo di locomozione. Se ne possono noleggiare nella maggior parte degli hotel. La guida è a sinistra. Attenzione agli autisti in stato di ebbrezza il venerdì e sabato sera.
Gli autobus (soltanto a Rarotonga) circolano dal lunedì al venerdì dalle ore
7:30 alle ore 16:30 e dalle ore 18:30 alle ore 22:30, e il sabato la mattina. Previa prenotazione, vi sono taxi disponibili a Rarotonga e Atiu. Non vi è tassametro, quindi bisogna negoziare il prezzo della corsa prima di partire. La compagnia aerea Air Rarotonga assicura i collegamenti tra le diverse isole.

Informazioni utili riguardo ai bagagli sulle tratte domestiche

Connessioni Dirette
Valigia registrata (in stiva) 23 Kg a persona
Bagaglio a mano 7 Kg a persona (se il volo non è pieno)

Connessioni dopo
permanenza a Rarotonga
Valigia registrata (in stiva) 20 Kg a persona
Bagaglio a mano 3.5 Kg a persona

N.B.
• Molte volte il bagaglio a mano per le connessioni ad Aitutaki/Atiu/Mangaia viene imbarcato a causa della ridotta capacità/dimensione della cappelliera degli aeromobili di Air Rarotonga. In questi casi, dovendo imbarcare ambedue i bagagli a mano, è necessario pagare per i chili in eccesso;
• Ogni Chilo in eccesso ha un costo di 3.5 NZD (si può pagare con carta di credito o in contanti);
• Air Rarotonga offre il servizio di deposito bagagli all’interno dell’areoporto al costo di 3 NZD al giorno per valigia;
• Il check-in desk di Air Rarotonga rimane aperto fino all’ultimo volo nazionale (connessione tra le isole) giornaliero. L’ufficio di Air Rarotonga è aperto tutti i giorni, tranne la domenica, dalle 7,30 alle 18,00.
Ci si può rivolgere ad entrambi per il deposito/ritiro bagagli;
• Per lunghe attese tra le connessioni vi informiamo che a circa 200 metri di distanza dall’ingresso principale dell’aeroporto di Rarotonga si trova L’Islander Hotel (comodamente raggiungibile a piedi).
L’hotel offre servizi di colazione, pranzo , cena ed una lounge per i transiti.