back NEWS

Yoga - per la mente e per il corpo

24.07.2020

scarica il PDF di questa paginascarica il PDF di questa pagina     aggiungi questa pagina al tuo Catalogo su misuraaggiungi questa pagina al tuo Catalogo su misura         vai al tuo Catalogo su misuravai al tuo Catalogo su misura    
Condividi su:

Il significato letterale di Yoga è l’unione-riunione tra il sé individuale (Jiva) con la coscienza assoluta o pura (Brahma).
L'unione con questa realtà immutabile libera lo spirito da ogni senso di separazione, liberandolo dalle illusioni del tempo, dello spazio e della causalità.
Secondo la filosofia dello yoga il corpo umano e la mente fanno parte del mondo illusorio della materia, con un arco di tempo limitato, mentre l'anima/spirito è eterno e passa su un altro mondo quando questo corpo si consuma.
Così, al centro della filosofia yogica sono i concetti di Karma (relazioni causa-effetto) e della reincarnazione.
Lo Yoga è quindi considerato come una scienza divina della vita, come rivelato ai saggi illuminati in meditazione.
Prima menzione testuale nei Veda è stata confermata dalla più antica testimonianza archeologica dei sigilli della Valle dell'Indo, risalente a circa il 3000 a.C.
Le Upanishad, ovvero la parte conclusiva dei Veda costituiscono la base principale della filosofia Vedanta, che sposa l'idea di una coscienza assoluta chiamata Brahma.
Intorno al VI secolo a.C. apparve il Mahabharata, il saggio scritto da Vyasa e contenente la Bhagavad Gita.
A quanto pare una serie di istruzioni sul campo di battaglia sui propri doveri nella vita, sono molto allegorici nel mostrare come le sfide della vita devono essere affrontate e la Gita contiene termini e concetti di yoga per consentire al lettore di affrontare la vita nel modo migliore.
La spina dorsale, i concetti fondamentali del Raja Yoga sono forniti da Yoga Sutra di Patanjali, che si pensa sia stato scritto nel terzo secolo a.C.
Uno yogi di nome Svatmarama redisse il testo classico dell’Hatha Yoga, l'Hatha Yoga Pradipika che descrive le varie asana, posizioni, ed esercizi di respirazione, che costituiscono la base della pratica dello yoga moderno.
Nei tempi attuali, lo Yoga è una delle forme di esperienza più efficaci e salutari per controllare le onde del pensiero convertendo l'energia mentale e fisica in energia spirituale.
Lo Yoga allenta la tensione, ringiovanisce il corpo e anima, migliora la concentrazione, cura le malattie e rallenta il processo di invecchiamento.
I vantaggi dello Yoga:
Il valore preventivo
Lo Yoga aiuta a ripristinare l’ordine e l'equilibrio naturale nella parte dei neuro-ormoni e del metabolismo nel corpo, e nello stesso tempo, questi esercizi migliorano il metabolismo del sistema endocrino, fornendo uno scudo preventivo
Il valore curativo
Le posture yoga attivano le energie che si sono accumulate evitando la stagnazione delle sacche energetiche del corpo, poste nella parte sinistra inerte creando vari disturbi. Gli esercizi yoga puliscono il corpo, la mente, la coscienza e particolarmente le tossine