Nepal

SUB CONTINENTE INDIANO   /   Nepal   /   TOUR
scarica il PDF di questa paginascarica il PDF di questa pagina     aggiungi questa pagina al tuo Catalogo su misuraaggiungi questa pagina al tuo Catalogo su misura         vai al tuo Catalogo su misuravai al tuo Catalogo su misura    
Condividi su:

Uno sguardo sul Nepal

 

Kathmandu

8 Giorni / 7 notti - Partenze: (giornaliero su base privata con guida locale italiano / inglese

Itinerario: Kathmandu, Chitwan, Pokhara, Kathmandu

Uno sguardo sul Nepal


8 Giorni / 7 notti (giornaliero con guida locale italiano / inglese)
Itinerario: Kathmandu, Chitwan, Pokhara, Kathmandu

Hotel previsti:

Cat. Standard
Kathmandu – Hotel Shankar o Hotel Himalaya
Chitwan – Green Mansions Resort o Maruni Sanctuary Lodge
Pokhara – Hotel Barah o Trek O’Tel

Cat. Prima
Kathmandu – Hotel Soaltee Crowne Plaza
Chitwan – Machan Wildlife Resort o Machan Paradise View Resort
Pokhara – Begnas Lake Resort


Le quote includono:
- 3 notti a Kathmandu con trattamento di pernottamento e prima colazione
- 2 notti nel Chitwan in pensione completa
- 2 notti a Pokhara con trattamento di pernottamento e prima colazione
- trasferimenti Kathmandu / Chitwan / Pokhara / Kathmandu in auto privata con autista
- trasferimenti aeroporto / hotel e v.v. a Kathmandu
- visite a Kathmandu con guida locale parlante italiano, attività nel Chitwan con guida naturalistica parlante inglese, visite a Pokhara con guida locale parlante inglese
- tasse di ingresso al parco del Chitwan (soggette a variazioni)
- ingressi ai siti indicati in programma

Le quote non includono:
- pasti non indicati in programma
- spese personali ed extra in genere
- tutto quanto non espressamente indicato alla voce “Le quote includono”

1° giorno: Kathmandu
Arrivo all’aeroporto di Kathmandu. Disbrigo delle formalità doganali e trasferimento in hotel.
Il pomeriggio è dedicato alla visita della città con le strade pavimentate in pietra, i colorati bazaar, il Tempio della Dea Vivente, la Kumari. Sosta alla Piazza Durbar con l’antico palazzo e i numerosi templi di diversi stili architettonici, quindi proseguimento per Swoyambhunath, a ovest di Kathmandu: si tratta di un antico stupa buddista situato in cima a una verde collina, gli occhi del Buddha dipinti sul pinnacolo sorvegliano i comportamenti degli abitanti della valle. Attorno allo stupa le molte bandierine colorate portano una preghiera al cielo ad ogni soffio di vento.
Rientro in hotel, pernottamento.

2° giorno: Kathmandu (B)
Prima colazione in hotel e trasferimento a 14 km a est di Kathmandu per la visita della cittadina di Bhaktapur. Si raggiunge la Piazza Durbar attraversando il Royal Gate: è subito evidente la semplicità dei monumenti rispetto a quelli delle piazze omonime di Kathmandu e Patan. Tra i numerosissimi templi e pezzi architettonici: la Porta del Leone, la statua di Bhupatendra Malla, il Palazzo delle 55 finestre, la Campana dei cani che abbaiano, il tempio Basala, il tempio Nyatapola e una replica di Pashupatinath. Nel pomeriggio visita a Patan, conosciuta anche come Lalitpur, la “città della bellezza”. E’ la più antica città della valle ed è considerata la culla delle arti e dell’architettura. I suoi templi in pietra sono meravigliosamente lavorati, un esempio è il Krishan Mandir. Le strade sono strette e tortuose con caratteristici negozietti. Visita alla Piazza Durbar e al tempio Hiranyavarna Mahavihar. Le visite proseguono con il campo dei rifugiati tibetani, aperto nel 1960.
Rientro in hotel, pernottamento.

3° giorno: Kathmandu / Chitwan (5 ore circa) (B,L,D)
Al mattino partenza in auto dal Vostro hotel di Kathmandu lungo la strada panoramica che conduce al Parco Nazionale di Chitwan.
All’arrivo, incontro con la guida-naturalista del lodge e sistemazione al resort. Pranzo e nel pomeriggio escursione a dorso d’elefante nella giungla per osservare gli animali che popolano il parco: possibilità di avvistare il grande rinoceronte indiano a corno unico, l’orso labiato, il cinghiale, diverse specie di cervi, macachi, e con un po’ di fortuna il leopardo himalayano o la tigre del Bengala. In serata si assiste ad una presentazione di diapositive sulla flora e la fauna del Nepal o ad una rappresentazione di danze tribali Tharu. Cena e pernottamento al resort.

4° giorno: Chitwan (B,L,D)
Prima colazione e intera giornata dedicata alle attività nella giungla con passeggiate nella natura per osservare uccelli e piccoli animali, un’uscita in canoa per vedere i coccodrilli e gli uccelli acquatici, una visita al villaggio Tharu…
Il Parco nazionale di Chitwan copre area di oltre 900 kmq ed è il più antico del Nepal. Venne istituito nel 1973 e divenne patrimonio dell'umanità nel 1984. Si trova nel Nepal centro-meridionale, ed esattamente nel distretto di Chitwan, a 200 km dalla capitale Kathmandu.
Il parco è ricco di flora e fauna, tra cui gli ultimi esemplari di rinoceronte indiano a corno unico e di tigre del Bengala. Il parco di Chitwan ospita almeno numerose specie di mammiferi, 450 di uccelli oltre ad anfibi e rettili. Elefanti e rinoceronti indiani sono le specie più grandi che si trovano nel parco, ma vi sono anche altri erbivori, gaur, cervi, antilopi e cinghiali. Tra i grandi predatori, troviamo leopardi, cani selvatici e tigri. Gli orsi labiati sono tra le principali attrazioni del parco. Tra gli altri mammiferi ricordiamo macachi rhesus e lemuri grigi.
Pranzo, cena e pernottamento al resort.

5° giorno: Chitwan / Pokhara (B)
Prima colazione in hotel. Partenza dal Vostro hotel e trasferimento lungo la strada panoramica che conduce alla valle di Pokhara. Pokhara è la seconda città del Nepal per numero di abitanti, e si trova 203 Km ad ovest di Kathmandu, a 980 metri di quota. Grazie alla sua posizione prossima a numerosi percorsi di trekking, fra cui il circuito dell'Annapurna, è divenuta un centro di elevata importanza turistica con diverse strutture ricettive. Il quartiere turistico, si affaccia sulle sponde del Lago Phewa (Phewa Tal) dal quale è possibile ammirare il bianco Stupa per la Pace Mondiale a sud, donato dai Giapponesi, e il colle di Sarangkot a destra. Sarangkot è un forte situato a 1.300 metri di quota dal quale si ha una delle più belle vedute sull'Himalaya, la vista spazia dal Dhaulagiri (8.167 m) a Ovest, fino all'Annapurna, Machapucchhre (6.993 m) e Manaslu (8.163 m) a Est. Sistemazione in hotel e resto della giornata a disposizione. Pernottamento.

6° giorno: Pokhara (B)
Dopo la prima colazione in hotel, mattinata dedicata alla visita della città: i colorati bazaar, il tempio Bindwabasini, la grotta Mahendra, le cascate Devis, la gola Seti, il lungolago. Pomeriggio libero.
Pernottamento.

7° giorno: Pokhara / Kathmandu (B)
Prima colazione in hotel e rientro a Kathmandu. Resto della giornata libera. Pernottamento.

8° giorno: Kathmandu (B)
Prima colazione in hotel e trasferimento in aeroporto per il volo di partenza.