Nuova Zelanda

AUSTRALIA E PACIFICO   /   Nuova Zelanda   /   TOUR
scarica il PDF di questa paginascarica il PDF di questa pagina     aggiungi questa pagina al tuo Catalogo su misuraaggiungi questa pagina al tuo Catalogo su misura         vai al tuo Catalogo su misuravai al tuo Catalogo su misura    
Condividi su:

DOUBTFUL SOUND OVERNIGHT CRUISE

 

Te Anau

2 Giorni / 1 Notte - Giornaliero su base gruppo in inglese da settembre a metà maggio

Itinerario: Manapouri, Wilmot Pass, Doubtful Sound

La crociera parte dal Real Journeys Visitor Centre di Manapouri alle ore 12.00 (rientro alle ore 11.45 del giorno seguente); possibilità di prevede l'autobus da Te Anau alle ore 11.00 (rientro alle ore 12.45 del giorno seguente) o da Queenstown alle ore 08.30 (rientro alle ore 15.15 del giorno seguente).

Cosa portare:
- Scarpe / Scarponcini (evitare la suola liscia)
- Guibbotto antivento / antipioggia
- Un capo caldo (maglione / pile)
- Crema protettiva
- Occhiali da sole
- Repellente per gli insetti
- Macchina fotografica

L’imbarcazione Fjordland Navigator è stato progettato in tipico stile locale e riprodotto come un’imbarcazione commerciale di un tempo, ideale per la navigazione nei fiordi.
Le cabine possono ospitare fino a 70 passeggeri con sistemazione in due letti o piccolo letto matrimoniale e servizi privati (esistono anche le cabine quadruple con servizi in comune che però solitamente non vendiamo). Gli spazi comuni offrono ampie vetrate, sala da pranzo/cena, bar ed Observation Lounge.
Kayak e tender vengono trasportati a bordo.
Partenza da Manapouri ed inizio della navigazione sul Lago omonimo fino al West Arm da dove si proseguirà in autobus oltrepassando il passo alpino di Wilmot attraverso la densa foresta pluviale.
Imbarco a Deep Cove per iniziare ad esplorare il bellissimo Doubtful Sound.
Doubtful Sound è il più grande e più profondo dei fiordi della Nuova Zelanda, ricco di antiche foreste, imponenti cascate ed un’abbondante vita naturale. Sebbene sia vicino a Milford Sound, Doubtful Sound è molto difficile da raggiungere. Le due vie sono il mare ed il Wilmot Pass, dalla centrale elettrica di Manapouri. La sua lontananza lo rende ancora più attraente agli occhi del viaggiatore perspicace.
La zona è anche dimora dei delfini “bottlenose” e ( in stagione) di numerose foche.
Nelle quote sono anche incluse le visite a bordo di kayak e tender per avvicinarsi alla costa.
Ancorati in una zona tranquilla è tempo per gustare la cena a tre portate e per qualche bicchiedere di ottimo vino locale prima del pernottamento.
Il giorno seguente Vi attende la colazione ed il viaggio di rientro.