Thailandia

SUD EST ASIATICO   /   Thailandia   /   TOUR
scarica il PDF di questa paginascarica il PDF di questa pagina     aggiungi questa pagina al tuo Catalogo su misuraaggiungi questa pagina al tuo Catalogo su misura         vai al tuo Catalogo su misuravai al tuo Catalogo su misura    
Condividi su:

SUSTAINABLE THAILAND & ANCIENT CAPITALS SU BASE PRIVATA 2020/21

TOUR PRIVATO
( viene effettuato dal 01-11-2020 fino al 31-10-2021 )
 

Bangkok

5 Giorni / 4 Notti - Partenza: Giornaliero su base privata con guida parlante italiano (EAS)

Itinerario: Bangkok, Ayuthaya, Sukhothai, Chiang Mai, Chiang Rai

a partire da: € 1359.00

SUSTAINABLE THAILAND & ANCIENT CAPITALS SU BASE PRIVATA 2020/21

5 Giorni / 4 Notti - Partenza: Giornaliero su base di privata con guida parlante italiano

Itinerario: Bangkok, Ayuthaya, Sukhothai, Chiang Mai, Chiang Rai

Durata 5 giorni / 4 notti
Assistenza Guida locale
Lingua Italiano
Pasti 4 colazioni (B), 4 pranzi (L), 1 cena (D)

Classificazione:
- TOUR PRIVATO


Hotel previsti o similari:

Categoria standard
Sukhothai: The Legendha Sukhothai Resort (Deluxe Room)
Chiang Mai: The Empress Hotel Chiang Mai (Superior Room)
Chiang Rai: The Mantrini Chiang Rai (Superior Room)

Categoria superior
Sukhothai: The Legendha Sukhothai Resort (Deluxe Room)
Chiang Mai: Aruntara Hotel Chiang Mai (Deluxe Room)
Chiang Rai: The Riverie by Katathani Chiang Rai (Deluxe Garden)


La quota comprende:
Sistemazione negli alberghi indicati o di pari categoria
Pasti indicati in programma (B= prima colazione, L= pranzo, D= cena)
Trasferimenti e visite come indicati in programma
Ingressi ai siti d'interesse indicati in programma
Guida locale parlante italiano

La quota non comprende:
Pasti non indicati in programma, bevande ai pasti
Mance
Spese di carattere persona ed extra in genere
Tutto quanto non specificato alla voce “ La quota comprende”

NOTE:

Numero di cellulare dei clienti:
- Per poter fornire un servizio sempre più personalizzato, chiediamo la Vostra collaborazione nel fornirci, all’atto della prenotazione, il numero di cellulare dei clienti e di sensibilizzare i viaggiatori ad accedere, una volta atterrati a destinazione, al collegamento WI-FI dell’aeroporto che nella maggior parte dei casi gratuito. In caso di necessita’ potremo essere in contatto con i clienti, fin dal loro arrivo.

Orari di partenza:
- Tutti gli orari riportati negli itinerari sono indicativi e dovranno sempre essere riconfermati in loco, dalle guide o dagli assistenti.

Esecuzione delle visite:
- L’ordine delle visite potrebbe subire variazioni senza preavviso in base alle tempistiche di giornata.
- Nel periodo di Alta stagione (dal 24 Dicembre 2020 al 07 Gennaio 2021), alcune delle visite normalmente menzionate in programma potrebbero non essere possibili. Verranno sostituite con visite alternative direttamente in loco.

Età minima:
- Non è suggerito che bambini di età inferiore a 5 anni partecipino a Tour e/o escursioni condivise; nessun problema per servizi privati.

Check-in & Check-out:
- Ricordiamo che il normale orario di check-in (escluso eventuali eccezioni che verranno segnalate) è alle ore 14:00 (talvolta alle ore 15:00 in alcune strutture).
Al momento del check-in, a totale discrezione dell’hotel, potrebbe essere richiesto un deposito cauzionale in contanti o con carta di credito.
I clienti che lasciano un hotel (anche in caso di assenza di una sola notte), facendovi ritorno nei giorni successivi, devono effettuare il check-out e regolare eventuali costi addebitati sul numero della camera. Potranno lasciare parte dei bagagli in deposito all’hotel e ritirarli al nuovo check-in.
- il normale orario di check-out è previsto entro le ore 12:00, se non si sono pagati late check-out o avuto concessioni particolari dallo staff dell’hotel.
Al momento del check-out deve essere ritirato l’eventuale deposito cauzionale lasciato in contanti al momento del check-in.
Nel caso oggetti, indumenti o il deposito cauzionale stesso, venissero dimenticati in hotel, i clienti dovranno contattare direttamente l’hotel e accordarsi sulle modalità per riaverli.

Orario di partenza dei Tour da Bangkok:
La partenza dei Tour avviene sempre il mattino molto presto; nel caso la Vostra sistemazione non fosse prevista presso l’Hotel Holiday Inn Silom ma in altra sistemazione, non possiamo garantire che sia possibile consumare regolarmente la prima colazione.

Pranzi durante i Tours:
- Il nostro corrispondente ha studiato gli itinerari e le visite per avvicinarli quanto più possibile alla realtà locale. Un momento molto apprezzato da molti viaggiatori è quindi quello del pasto a base di piatti caratteristici della cucina locale.
- Coloro che hanno particolari esigenze, dettate da regimi alimentari rigidi o da allergie, sono pregati di segnalarlo al momento della prenotazione. Nella maggior parte dei casi si farà il possibile per trovare una soluzione adeguata.
Qualora questo non fosse possibile, consigliandosi con la guida, i clienti potranno reperire facilmente frutta, verdura, carni o pesce, ecc... acquistandoli autonomamente, a costi molto ragionevoli.
- I pasti previsti durante i tours non hanno un valore economico in sé, ma un valore esperienziale e culturale nel contesto in cui vengono svolti. I viaggiatori non devono quindi sentirsi vincolati al pasto incluso, ma possono scegliere di seguire il loro regime alimentare, vivendo comunque la vacanza come una vera e propria esperienza; nessuna riduzione è prevista nel caso di pasti non consumati.

Mance:
- Anche in Thailandia, come nel resto dell’Asia, le mance sono vivamente consigliate sebbene non obbligatorie. Per coloro che prestano un servizio come guide, autisti, facchini, ecc... la mancia è un segnale di gradimento, che gratifica per il lavoro svolto.
- L’indicativo importo da prevedere, per persona al giorno, è circa 200 THB per le guide e 100 THB per gli autisti.


1° Giorno - Bangkok - Ayutthaya - Sukhothai
(Ayutthaya - Wat Chai Wattanaram, Wat Mahatat -, Ban Tam Klong, Talad Gluay Kai) (L, D)


06:15 ca. Inizio dei pick-up dei partecipanti dai vari hotels.
07:00 ca. Ultimo pick-up dall’Holiday Inn Silom e partenza per il tour.
Si giungerà alla città capoluogo di Ayutthaya dove si trovano le celebri rovine che costituirono la capitale dei Re del Siam per oltre quattrocento anni, dal XIV fino al XVIII secolo.
Visita del tempio Wat Chai Wattanaram, disposto sulle rive del fiume Chao Praya ed edificato nel corso del XVII secolo in stile Khmer, con una “cinquina” di monumentali “Phrang” al suo centro.
Proseguimento delle visite con il il Wat Mahathat che contiene una delle immagini più fotografate di tutto il Parco Storico, il volto del Buddha fra i rami di un albero. Appena fuori da Ayutthaya incontriamo la provincia di dove gli abitanti di un villaggio si sono tramandati l'antica tradizione dell’intaglio degli strumenti ancora oggi utilizzati nelle cerimonie locali. Ammireremo la loro maestria nell'eseguire i minuziosi intarsi per la finitura della cassa e il tiraggio delle pelli per ottenere il suono desiderato.
Sosta per il pranzo in ristorante locale che si trova all’interno di un bel giardino tropicale.
Dopo pranzo ci addentreremo sempre più nella Thailandia centrale raggiungendo la provincia di Kamphaeng Phet, dove i frutteti dominano l’orizzonte. Alle dolcissime "Gluay Kai", denominate “banana uovo” per il loro minuto peso e dimensioni, è stato dedicato un intero mercato dove si possono gustare in vari modi.
Le rovine di Sukhothai, la città che fu sede della prima capitale del Siam, sono oramai a breve distanza.
19:00 ca. Si giungerà nei pressi dell’antico Parco Storico.
Cena in hotel e pernottamento a Sukhothai.

Dettagli sulle percorrenze di giornata:
- Distanza percorsa ca. 410 Km
- Durata del tour visite e trasferimenti inclusi ca. 11h


2° Giorno - Sukhothai - Chiang Mai
(Parco storico di Sukhothai, Community based activities) (B, L)


Colazione in hotel e check-out.
Al mattino partenza per intraprendere un gradevole e rilassante giro in bicicletta tra le rovine del parco storico di Sukhothai. In alternativa, per coloro che non amano pedalare sarà possibile muoversi all’interno del parco storico a bordo dei locali trenini elettrici. Si raggiungeranno le rovine più importanti del parco, tra le quali il Wat Mahathat, tempio del palazzo reale edificato a pianta di Mandala e che un tempo custodiva una reliquia del Buddha, il Wat Sa Sri e la sua celebre pagoda campaniforme ed il Wat Sri Sawai, antico tempio Indù edificato dai Khmer.
Si uscirà dal parco storico continuando il percorso in bicicletta in direzione dei quartieri vecchi della città, attivi centri di artigianato.
Si pedalerà fino ad uno dei laboratori dove sarà possibile ammirare l’opera degli artigiani locali.
Nel corso della mattinata partenza si lascerà Sukhothai per dirigersi verso nord.
La meta è un pittoresco villaggio con graziose casette in legno alcune delle quali piuttosto antiche che oggi si propone ai visitatori locali e internazionali nel rispetto dell’etica del turismo responsabile.
I locali qui sono dediti ad attività sia agricole che artigianali tra le più disparate: producono girasoli, mais, mango, papaya, banane, il lime e le bacchette da tavola, intagliando il legno di bamboo. Le donne in maggioranza tessono al telaio. Ma la donna più famosa del villaggio è una cuoca! “Nonna Krueang”, questo il suo soprannome, è tra le poche anziane che ancora conservano la ricetta di un succulento piatto tipico di queste terre. Gestisce un piccolo punto di ristoro ricavato nel proprio giardino di casa dove decine di avventori provenienti da tutta la provincia si concentrano per gustarlo.
Dopo il pranzo da “Nonna Krueang”, si visiteranno le campagne percorrendo le mulattiere a bordo dell’“I-ten”, un grazioso camioncino dalle forme inconfondibili e dalle pittoresche decorazioni, largamente utilizzato nelle campagne della Thailandia centrale.
Da qui ancora più a nord, fino a raggiungere Chiang Mai, la grande “Rosa del Nord”. Cena libera e pernottamento a Chiang Mai.

Dettagli sulle percorrenze di giornata:
Distanza percorsa ca. 330 Km
Durata del tour visite e trasferimenti inclusi ca. 11h


3° Giorno - Chiang Mai
(Escursione a dorso d'elefante con supplemento -, Bo Sang Village, Chiang Mai Walking Tour, Wat Prathat Doi Suthep)(B, L)


Colazione in hotel.
10:00 ca. Partenza per raggiungere il centro di lavorazione dei famosi ombrelli di carta, prodotto artigianale caratteristico della comunità di Bo Sang, che da padre in figlio si tramanda l’arte della costruzione di questo oggetto, fin da quando secoli or sono il monaco Phra Intha ne portò con se’ uno rientrando a Chiang Mai dopo un lungo periodo di meditazione.
Per immergerci nell’atmosfera della quotidianità locale, partiremo dal Wat Suphan, tempio in cui ancora oggi viene insegnata l’arte della battitura dei metalli, per un rilassante walking tour.
Durante la vista al tempio, chi lo desidera potrà svolgere una cerimonia comune a tutti i Buddhisti in Thailandia. Si tratta del Tawai Sangkatan, rituale di donazione ai monaci con lo scopo di guadagnare meriti e buon auspicio per la vita futura.
(attività opzionale non inclusa, il costo del Sangkatan, acquistabile in loco, varia dai 200 ai 500 Thai Bath circa).
Attraverso la porta sud, entreremo nel centro storico, dove fra piccole abitazioni in tipico stile Lanna e Templi Theravada, si snodano i vicoli della città vecchia, che percorreremo fino al Wat Chedi Luang, dove si trova il più grande Chedi di tutta la regione Lanna.
Pranzo in ristorante locale.
Nel pomeriggio raggiungeremo uno dei santuari più celebri e sacri dell’intero paese: il Wat Phrathat Doi Suthep, il cui luogo di costruzione venne indicato dall’errare di un mitologico elefante bianco che sul suo dorso trasportava una sacra reliquia del Buddha.
Cena libera e pernottamento a Chiang Mai.

Dettagli sulle percorrenze di giornata:
Distanza percorsa ca. 80 Km
Durata del tour visite e trasferimenti inclusi ca. 7h

Attività opzionale facoltativa:
- Al Chiang Mai walking tour si può far precedere (con partenza al mattino molto presto) un'escursione di mezza giornata fuori città per una "cavalcata" a dorso di elefante - il supplemento è da versare in loco se non corrisposto prima della partenza.


4° Giorno - Chiang Mai - Chiang Rai
(Local Handicrafts, Wat Rong Khun (White Temple), Visita ad una Farmstay a Mae Salong Nai, Golden Triangle) (B, L)


Colazione in hotel e check-out.
Si lascerà quindi Chiang Mai per inoltrarsi verso le province più settentrionali del Paese, al confine con Laos e Birmania. Il paesaggio è montano, con rilievi ricoperti di fitta vegetazione tropicale.
Queste montagne sono popolate di villaggi di varie etnie, per le quali l’agricoltura e’ una delle maggiori fonti di sostentamento e che spinge molti di questi agricoltori a scendere frequentemente lungo la strada principale per rifornirsi di attrezzature ed oggetti di artigianato locale, utili per il loro lavoro quotidiano nel locale Emporio.
Poco prima di giungere alla città capoluogo di Chiang Rai, ci imbatteremo nel Wat Rong Khun, ibrido stilistico tra architettura moderna e forme tradizionali del passato.
Si lascerà la città alle spalle per dirigersi ancora più a nord, verso le pendici del monte Mea Salong. La strada che ne porta alla vetta è ricca di luoghi di incontro, come il tradizionale mercato di Mae Salong Nai dove non è inusuale incontrare genti di varie etnie che ancora indossano i loro costumi tradizionali. Qui si possono reperire gli ingredienti che servono per la preparazione del piatto più celebre per antonomasia del nord della Thailandia: il Khao Soi, una prelibata zuppa al curry ricca di latte di cocco e varie spezie.
Dal mercato ci si addentra verso la campagna fino a raggiungere un Farmstay locale dove saremo ospitati per scoprire come è stato preparato questo succulento piatto e per la sua degustazione.
Il Farmstay si trova immerso nella natura, in una risaia circondata dalle colline, dove si può ammirare uno spaccato di vita della campagna Thai del Nord. Il fattore coltiva il caucciù, possiede i bufali, che venivano utilizzati per il lavoro nei campi prima dell’arrivo del trattore e a seconda della stagione semina e raccoglie frutti tropicali di vario genere.
Dopo pranzo si raggiungerà per il “Triangolo d’Oro”, il luogo di confine dove si incontrano i tre Paesi.
Cena libera e pernottamento a Chiang Rai.

Dettagli sulle percorrenze di giornata:
Distanza percorsa ca. 350 Km
Durata del tour visite e trasferimenti inclusi ca. 11h


5° Giorno - Chiang Rai (B)

Colazione in hotel e check-out entro le 12:00.
07:30 ca. (orario esatto comunicato in loco) Trasferimento unico per tutti i clienti all’aeroporto di Chiang Rai (CEI) dove si giungerà alle 08:15 AM ca.
(garantita operatività con tutti i voli in partenza dalle 09:45 AM in poi).
Il trasferimento all'aeroporto di Chiang Rai ad orari diversi da quello sopra indicato sarà fornito con solo autista e supplemento su richiesta.