Indonesia

SUD EST ASIATICO   /   Indonesia   /   TOUR
scarica il PDF di questa paginascarica il PDF di questa pagina     aggiungi questa pagina al tuo Catalogo su misuraaggiungi questa pagina al tuo Catalogo su misura         vai al tuo Catalogo su misuravai al tuo Catalogo su misura    
Condividi su:

BALI EXPERIENCE TOUR 2019/20

TOUR PRIVATO
 

Bali (Spiagge)

10 Giorni / 9 Notti - Giornaliero su base privata in inglese (in italiano soggetto a riconferma) (WOW)

Itinerario: Tanjung Benoa / Nusa Dua, Lovina, Candidasa, Ubud, Sidemen

a partire da: € 1299.00 a persona in doppia (Min. 2)

BALI EXPERIENCE TOUR 2019/20

Itinerario: Tanjung Benoa / Nusa Dua, Lovina, Candidasa, Ubud, Sidemen

Partenze: Giornaliero su base privata in inglese (in italiano soggetto a riconferma)

Durata 10 giorni / 9 notti
Da / A Bali
Assistenza Guida locale
Lingua inglese / italiano
Pasti 9 colazioni (B), 7 pranzi (L)


Effettuazione Garantita minimo 2 persone

Hotel utilizzati:

Cat. Superior
Tanjung Benoa: Grand Mirage (premier garden)
Lovina: Aneka Lovina (deluxe cottage)
Candidasa: Ramayana Candidasa (superior)
Ubud: Ubud Wana (Wana Garden)
Sidemen: Subak Tebola (deluxe)

Cat. Deluxe
Nusa Dua: Ayodya Resort (deluxe)
Lovina: The Lovina (deluxe studio)
Candidasa: Ramayana Candidasa (deluxe cottage garden view)
Ubud: Plataran Resort (deluxe)
Sidemen: Surya Shanti (deluxe)


La quota comprende:
Hotel con prima colazione
Pasti come da programma
Trasferimenti ed escursioni come da programma
Guida parlante inglese (in italiano soggetto a riconferma)

La quota non comprende:
Pasti e bevande non incluse nel programma
Mance ad autisti e guide ed extra personali
Voli intercontinentali e tasse aeroportuali
Spese di iscrizione ed Assicurazione
Tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota comprende”


1° Giorno - Arrivo - Nusa Dua/Tanjung Benoa

Arrivo all'aeroporto di Denpasar e trasferimento in hotel.
Resto della giornata libera per le attività individiali e il relax.
Pernottamento.


2° Giorno - Nusa Dua/Tanjung Benoa

Prima Colazione Hotel.
Giornata Libera per rilassarsi in Hotel o attività opzionali.
Pernottamento in Hotel.


3° Giorno - Nusa Dua/Tanjung Benoa - Lovina (Km 142, 10 ore) (B/L)

Dopo colazione, partenza al mattino per la prima visita al tempio di Tanah Lot, dedicato alle divinità del mare che, si narra, proteggano tutt’ora i pescatori e naviganti. Il tempio gode di una straordinaria posizione su una roccia circondata dall’oceano indiano, che durante l’alta marea si trasforma in un isolotto avvolto dalle onde. Si prosegue a nord per ammirare le risaie di Jatiluwih, la cui bellezza e’ protette e riconosciuta dall'UNESCO. E’ prevista una breve passeggiata per godersi lo stupendo panorama e fare fotografie. In seguito arriviamo alla zona montana di Pacung, (altezza circa 800m.) per il pranzo in ristorante panoramico.

La giornata prosegue a Bedugul con la visita sul Lago Beratan al tempio della Dea delle Acque "Ulun Danu" la cui posizione nel lago rende una delle immagini più famose di Bali. Proseguendo sempre verso nord e costeggiando I laghi di Buyan e Tamblingan (altezza 1.200m) visitiamo la cascata di Munduk, nel mezzo della foresta tropicale. E' necessario un breve trekking alla portata di tutti di circa 30 minuti per arrivare alla cascata (munirsi di scarpe comode).

Prima di arrivare a Lovina, sosta alle sorgenti calde di Banjar, dove è possibile fare un bagno nelle piscine con acque sulfuree provenienti dal vulcano, mantenendo una temperatura di 37 gradi. Pernottamento a Lovina.


4° Giorno - Lovina - Candidasa (Km 115, 9 ore) (B/L)

Da Lovina, sulla costa nord, oggi procediamo verso la costa sud est. La prima visita e' al mercato tradizionale di Buleleng ricco di verdure, frutta e spezie ed in seguito si procede ai templi di Pura Beji e Pura Meduwe Karang dedicati agli Dei che proteggono le piantagioni di riso e proteggono la campagna contro l'aridità della stagione secca. In seguito deviando verso sud nella zona montagnosa, arriviamo al Villaggio di Kintamani (altezza 1.300m) dal quale si ammira la vista del vulcano Batur e dell'omonimo lago sottostante. Pranzo in ristorante locale.

Nel pomeriggio visitiamo il tempio più grande e venerato tempio di Bali, il tempio madre Besakih. Il tempio risalente al XI secolo e' posizionato ad una altezza di 1.000m, alle falde del maestoso vulcano Agung (3.142m). Le cerimonie più importanti avvengono sempre a Besakih, e a volte possono durare vari giorni richiamando migliaia di pellegrini da tutta l'isola. Arrivando a Candidasa passiamo per Putung, una zona che offre una bellissima vista panoramica. Pernottamento a Candidasa.


5° Giorno – Candidasa - Ubud (Km 94, 8 ore) (B/L)

Al mattino partenza da Candidasa per visitare la grotta dei pipistrelli al tempio di Goa Lawah. Questo piccolo particolare tempio e' costruito intorno ad una profonda grotta abitata da migliaia di pipistrelli. Letteralmente Goa Lawah significa "grotta dei pipistrelli".

Segue pranzo in ristorante panoramico con spettacolare vista della valle di Bukit Jambul, dal quale, in caso giornata limpida, offre un'ottima vista del vulcano Agung.

Procediamo verso est per arrivare alle fonti sacre di Tampaksiring, ove nel tempio di "Tirta Empul", risalente all'anno 1000, un’esperienza imperdibile, nelle cui fonti sacre i balinesi si bagnano come rito di purificazione. Scendendo verso sud si arriva a Ubud dove si visita la famosa "foresta delle scimmie". Un luogo ricco di una bellissima vegetazione tropicale con comodi sentieri pavimentati da percorrere, con un bosco stupendo popolato da più di 340 macachi dalla lunga coda. Pernottamento a Ubud.


6° Giorno – Dintorni di Ubud (Km 62, 8 ore) (B/L)

Al mattino partenza per Batubulan per assistere alla Danza Barong, la più nota Danza balinese che rievoca l'eterna lotta tra il bene e il male. In seguito si visita il tempio della grotta dell'elefante, Goa Gajah. Un sito archeologico risalente al secolo X di particolare significato storico, costruito per luogo di meditazione spirituale.

Segue la sosta a Mas al villaggio degli artigiani decoratori del legno. Pranzo a Ubud al ristorante del Museo dei Pittori "Puri Lukisan". Nel pomeriggio a pochi km a nord di Ubud l'ultima visita del giorno alle tombe reali di Gunung Kawi. Bisogna scendere 200 gradini per accedere alla zona del tempio formato da vari santuari alti 7 metri scavati nella roccia.

Si pensa siano le tombe reali della Dinastia Reale Warmadewa risalente al secolo XI. Secondo pernottamento a Ubud.


7° Giorno – Ubud Cooking Class e Soft Trekking Ubud (B/L)

Goditi un emozionante mezza giornata per apprendere la cucina tradizionale balinese presso il bellissimo ristorante biologico Kayun di Ubud. La giornata inizia alle 08:30 al mercato locale dove si acquisteranno tutti gli ingredienti necessari per la lezione e poi raggiungiamo il ristorante dove saremo accolti con un drink di benvenuto. E ora è il momento di iniziare la lezione di cucina nella vera cucina tradizionale chiamata "Paon" (non una cucina moderna) con un autentico cuoco balinese dove puoi scegliere tra un menù tradizionale o vegetariano. Alla fine della lezione, circa alle ore 11:30, si degusterà cio’ che si e’ cucinato. Alla fine del corso, rientro in hotel.

Dopo di che si parte per un soft trekking nei pressi di Ubud. Il punto di partenza è l'area di Tjampuhan Ridge Walk che passa vicino ad alcuni villaggi locali. Lungo il percorso si possono osservare i contadini nelle loro attività quotidiane e nelle piantagioni di riso. Poi si raggiunge il Tempio di Pura Pucak Desa Pekraman Lungsiakan a Kedewatan, risalente al IX secolo. La camminata continua alla scoperta del villaggio di Sanggingan. Ultima tappa per visitare il vicino tempio di Gunung Lebah, costruito nell´VIII secolo da un sacerdote indiano. Si tratta di un trekking nella "vera Bali" con vista panoramica nella lussureggiante vegetazione tropicale e vita quotidiana nella Valle di Tjampuhan.
Rientro in albergo e pernottamento a Ubud.


8° Giorno – Ubud - Incontro mistico - Sidemen (B/L)

Prima Colazione hotel
Partenza per il villaggio di Mas, dove si incontra un saggio anziano Balinese che attraverso la lettura del Palmo e alcuni “ Mantra “ mantiene l’equilibrio tra uomo, Dio e la Natura. Si incontra poi un “ Pemangku “ un essere benedetto che allevia malattie e disordini psicologici. Pranzo e trasferimento a est, in direzione Sidemen, considerata la Ubud di 20 anni fa, circondata da verdi risaie. Check-in e resto della giornata libera.
Pernottamento a Sidemen.


9° Giorno – Sidemen (B/L)

Prima Colazione Hotel
Esperienza WOW: Questa giornata si trascorre interamente con i locali a Susut, un semplice ma autentico villaggio balinese dove si impareranno alcuna fra le attività tradizionali balinesi.

Come tradizione vuole, oggi si impara con i locali la creazione delle tipiche offerte balinesi oltre a cucinare fianco a fianco con i locali della villaggio. Si pranza tutte le bontà cucinate in precedenza. Il pomeriggio e’ dedicato alla danza e la musica, durante la quale le donne apprenderanno l’armoniosa danza balinese mentre gli uomini impareranno a suonare il “gamelan”, delle percussioni molto particolari per cui non esiste un pentagramma musicale da leggere, la cui arte si tramanda di generazione in generazione. Dopo questa giornata fra i locali, si rientra in hotel a Sidemen per il pernottamento.


10° Giorno – Sidemen - Partenza per la prossima destinazione (B)

Colazione in hotel.
Tempo a disposizione fino al trasferimento all'aeroporto di Denpasar o al porto.