Oman

PENISOLA ARABICA   /   Oman   /   FLY&DRIVE
scarica il PDF di questa paginascarica il PDF di questa pagina     aggiungi questa pagina al tuo Catalogo su misuraaggiungi questa pagina al tuo Catalogo su misura         vai al tuo Catalogo su misuravai al tuo Catalogo su misura    
Condividi su:

BEST OMAN BY 4WD (AOT)

 

Muscat

12 Giorni / 11 Notti

Itinerario: Muscat, Musannah, Al Hamra, Jabel Shams, Nizwa, Wahiba, Masirah Island, Ras al Jinz, Sur

a partire da: € 2178.00

BEST OMAN BY 4WD

12 Giorni / 11 Notti

Itinerario: Muscat, Musannah, Al Hamra, Jabel Shams, Nizwa, Wahiba, Masirah Island, Ras al Jinz, Sur

La quota include:
- Trasferimenti aeroporto / hotel / aeroporto con assistenza in inglese
- Noleggio di mezzo fuoristrada dal 1mo al 12mo giorno inclusi 2500 km (km in eccesso da saldare in loco al costo di 0,26 USD al km), assicurazione base CDW (Collision Damage Waiver) con franchigia in caso di incidente.
- Pasti come indicato in programma
- Trasferimenti da/per la stazione di rifornimento di Al Mintrib al campo di Wahiba Sands

Note:
- Richiesta la patente internazionale
- Il guidatore deve avere almeno 21 anni e meno di 65
- Secondo guidatore soggetto a supplemento da regolare in loco
- Traghetto per/da Masirah Island non incluso e da acquistare direttamente in loco

Hotel previsti (o similari):
Muscat: Grand Millenium (Classic Room)
Musannah: Millennium Resort (Superior Sea view room)
Al hamra: The View (Premier)
Jebal Shams: Jebal Shams Resort (Sunset Chalet)
Nizwa: Golden Tulip (Standard)
Wahiba Sands: Arabian Oryx (Standard Chalet)
Masirah Island: Masirah Island Resort (Deluxe room)
Ras Al Jinz: Ras Al Jinz Hotel (Carapace Room)


1° Giorno - Muscat

Arrivo all’Aeroporto Internazionale di Muscat. Disbrigo delle formalità per ricevere il visto d’ingresso, ritiro dei bagagli e presa del veicolo 4x4. Trasferimento e sistemazione in hotel.


2° Giorno - Muscat

Giornata a disposizione per visitare la città di Muscat. Muscat offre l’opportunità di vivere un centro moderno per il commercio, in armonia con la tradizione culturale. Con il suo porto naturale, Muscat significa appunto “porto”, ed il centro abitato è circondato da montagne di roccia, la location è unica al mondo. Le visite alla Grand Mosque (Aperta tutti i giorni dalle 08.00 alle 11.0, eccetto il venerdì e durante le feste pubbliche. Abbigliamento: sia gli uomini che le donne devono coprirsi braccia e gambe. Le donne devono coprirsi con un foulard anche la testa. I bambini di età inferiore ai 10 anni non sono ammessi nella moschea) e al Bait Al Zubair Museum (chiuso il venerdì) mettono sulle tracce della storia passata dell’Oman e del suo sviluppo. Si passa in auto lungo il fronte mare Cornice, prima di visitare il Mercato del Pesce ed il colorato Muttrah Souq. Sosta per fotografare il magnifico Al Alam Palace; affiancato dai forti portoghesi del XVI secolo di Jalali e Mirani.


3° Giorno - Muscat – Barkha - Musannah

Partenza alla volta di Barka, verso il Millennium Resort
Oggi, la giornata inizia presto a Barka, in modo da vedere i pescatori che mettono all’asta sulla spiaggia il loro pescato.

Sistemazione in hotel e resto della giornata a disposizione.


4° Giorno – Musannah - Rustaq - Wadi Bani Awf - Bilad Sayt - Al Hamra

Mattina si prosegue verso Rustaq dove è possibile ammirare l’enorme Forte pre-islamico e visitare le famosi sorgenti di acqua calda prima di iniziare la spettacolare salita verso Wadi Bani Awf e le montagne di Hajar. Questa strada, incredibilmente panoramica, viene spesso descritta come una delle migliori esperienze off-road in Oman. Proseguimento verso Al Hamra.
Sistemazione in hotel, cena e Pernottamento


5° Giorno - Al Hamra - Wadi Nakhr - Misfat al Arbyeen – Jabel Shams

Dopo la prima colazione, partenza per Jabal Shams per ammirare il “Grand Canyon” omanita. Si procede in direzione di Wadi Nakhr e del tipico villaggio di tessitori di tappeti. Pranzo lungo il percorso e proseguimento verso Misfat al Abryeen per visitare il famoso villaggio arroccato su una collina con vista mozzafiato sull’oasi. Dopo la passeggiata si ritorna al punto di ritrovo per poi giungere a Jabel Shams.
Cena e pernottamento in hotel.


6° Giorno - Al Hamra - Bahla – Jabrin – Nizwa

Dopo la prima colazione, check out e partenza in direzione di Al Hamra. Fate una passeggiata nell’antico villaggio e ammirate le antiche case fatte col fango che hanno accolto diverse generazioni prima di essere abbandonate. Dopo questa visita si giunge a Bahla, per una sosta fotografica al famoso Forte di Bahla, iscritto nella lista dell’UNESCO. In seguito visita del forte di Jabrin e proseguimento in direzione di Nizwa per la visita dell’omonimo Forte e del tradizionale souq. Pernottamento a Nizwa.


7° Giorno – Nizwa - Birkat Al Mauz – Ibra - Wahiba

Possibilità di assistere al famoso mercato del bestiame che si svolge ogni venerdì mattina.

Visita del Forte di Nizwa e del tradizionale Souq. Da qui si giunge verso Birkat Al Mauz per visitare le oasi e si prosegue in direzione di Ibra. Visita del mercato di Ibra prima di procedere per il deserto. Arrivo alla stazione di benzina di Mintrib Shell ed incontro con il rappresentante del campo ad un orario prefissato, che vi scorterà al Campo nel deserto. Arrivo e check in al campo
Cena e pernottamento al campo.


8° Giorno - Wahiba - Masirah Island

Il viaggio continua in direzione di Shannah per prendere il traghetto per Masirah Island (traversata di circa 1 ora)

Mercoledì, giovedì, venerdì, sabato e domenica partenza 09.00, 12.00, 15.00, 17.00
Lunedì partenza alle 12.00, 17.00
Martedì partenza alle 09.00, 15.00


“Dune crossing” prima di arrivare al mare. Si percorrono circa 180 km tra le dune di sabbia, passando accanto alla più grande Moschea nel deserto voluta dal Sultano Kaboos per la popolazione locale.
N.B. Da verificare la percorribilità di questo tragitto.
Ci si imbarca sul ferry per giungere sull’Isola di Masirah.
Sistemazione in hotel e pernottamento.


9° Giorno - Masirah Island

Intera giornata a disposizione alla scoperta delle bellezze naturali dell’isola.
L’avvistamento delle tartarughe sarà possibile maggiormente tra settembre e dicembre e da febbraio a marzo quello delle balene.
L’isola di Masirah è remota, rocciosa con dune di sabbia, piccole oasi, wadi e spiagge sabbiose incontaminate per 160 km, allungata lungo la costa centrale omanita da cui dista 15 km. L’isola è lunga 63 km ed è larga 18 con una popolazione di circa 2000 persone concentrate nei villaggi e nel centro principale Ras Hilf. Un piccolo microcosmo di pace, gente tranquilla e amichevole con antiche tradizioni isolane che si mantiene commerciando il pesce di cui questo mare è ricchissimo.
Pernottamento.


10° Giorno – Masirah - Ras al Jinz

La mattina si prende il traghetto per tornare sulla terra ferma e proseguire il viaggio vero Ras al Jinz.

Mercoledì, giovedì, venerdì, sabato e domenica partenza 09.00, 12.00, 15.00, 17.00
Domenica partenza alle 09.00, 12.00, 15.00
Lunedì partenza alle 09.00, 15.00, 17.00
Martedì partenza alle 12.00, 17.00


Si percorre la costa omanita prima di giungere alla spiaggia delle tartarughe.
In serata, suggerita la passeggiata sullla spiaggia per vedere le tartarughe che la notte raggiungono il litorale.
Pernottamento in hotel.


11° Giorno - Ras al Jinz - Sur - Wadi Tiwi & Arbeen – Muscat

Dopo la prima colazione, checkout e partenza per Muscat. La strada che si percorre parte da Sur e arriva a Quriyat, permettendo di ammirare le limpide acque del Golfo dell’Oman e le splendide spiagge. Sosta a Wadi Tiwi per visitare un tipico villaggio omanita.
Proseguimento per Bimah Sinkhole, un cratere nel terreno con piscine di acqua verde all’interno, dove le acque interne incontrano quella del mare. Proseguimento attraverso le montagne fino al Wadi Al Arbeen.
Arrivo a Muscat nel pomeriggio.
Sistemazione in hotel e pernottamento.


12° Giorno – Muscat

Trasferimento in aeroporto, resa del veicolo e partenza.